Minturno, Stefanelli: “Bilancio poco chiaro, invieremo il documento alla Ragioneria dello Stato”

“L’amministrazione comunale continua a evitare il confronto sul bilancio di previsione, al fine di portare in consiglio comunale un documento senza che i consiglieri possano analizzarlo con attenzione”. Lo dichiara il capogruppo di Minturno Cambia, Gerardo Stefanelli.
“In bilancio – prosegue l’esponente dell’opposizione consiliare – sono state inserite le multe degli anni passati provenienti dagli autovelox che sono state già contabilizzate nei precedenti bilanci. È chiaro anche alla maggioranza che si tratta di coperture forzate e per questo la giunta ha deciso di restringere i tempi per la discussione dei documenti di bilancio. Uno stratagemma per non dare la possibilità ai consiglieri, anche a quelli della stessa maggioranza, di capire ciò che dovranno approvare e di cui un giorno potranno essere chiamati a rispondere contabilmente. Ricordo, inoltre, che i proventi delle multe provenienti da autovelox e strisce blu non possono essere utilizzati per coprire qualsiasi spesa ma possono essere impiegati soltanto per la sicurezza stradale”.
“Annunciamo già da oggi – conclude Gerardo Stefanelli – che questo bilancio di previsione sarà inviato dalla minoranza consiliare al Servizio Ispettivo della Ragioneria Generale dello Stato per le dovute verifiche”.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo