Minturno:Fazzoletti, camici e protezioni utilizzati dai clienti o per i clienti e per pulizia o sanificazione dei luoghi di lavoro nell’indifferenziato.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Questo è il post del Assessore comunale di Minturno Pier Nicandro D’Acunto.

Diretto alle attività commerciali del territorio.

+++A V V I S O +++
RACCOLTA DIFFERENZIATA
Utenze non domestiche (Att. Commerciali)

Al momento, “non è noto il tempo di sopravvivenza dei coronavirus nei rifiuti”. Per precauzione quindi, “mascherine e guanti vanno smaltiti con i rifiuti indifferenziati ma sempre posti prima dentro un sacchetto chiuso, per evitare contatti da parte degli operatori ecologici”. Lo ha affermato il presidente dell’Istituto superiore di sanità, Silvio Brusaferro, in audizione alla Commissione Ecomafie.
A scopo cautelativo tuttavia, “il fazzoletti o rotoli di carta, camici o protezioni eventualmente utilizzati dai clienti o per i clienti e per pulizia o sanificazione dei luoghi di lavoro, pur essendo materiale naturale dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati e non nell’organico”. Un sacrificio necessario in questo momento.
IN BOCCA AL LUPO.

le3cshop.com