Mistral – Alatri 1-0: le interviste post-gara

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter
03-02-19 Interviste Mistral Gaeta – Alatri

Interviste post gara tra Mistral Città di Gaeta e Ssd Alatri Calcio

Pubblicato da Telegolfo-RTG emittente televisiva su Domenica 3 febbraio 2019

Se ancora non fosse chiaro, nel girone D di Promozione Laziale regna l’imprevedibilità e nessuno regala niente e la Mistral ne ha avuto ancora una volta conferma contro un Alatri giunto a Gaeta senza timori, compatto, agguerrito ed al quale è mancato soltanto il cinismo giusto per poter fare risultato ed i gaetani hanno dovuto sudare non poco contro un avversario ben messo in campo.

Nel primo quarto d’ora Marciano e compagni non riescono ad imporre il proprio gioco ed i verde rosa ne approfittano facendo una gara di attesa e ripartenze, senza trovare però la via del goal con Sbaraglia che crea grattacapi per Mastroianni e company, bravi e concentrati a difendere la retroguardia difensiva.

La prima vera occasione capita sui piedi di Emma che dopo aver smarcato tre avversari calcia troppo alto mentre Cerasuolo dopo una triangolazione da applausi, lascia partire un destro secco che va a stamparsi sul palo alla destra di Gori, con il numero 1 ospite ormai battuto.

Poi ancora Cerasuolo, cross al bacio da destra ma Vuolo davanti la porta ormai sguarnita arriva in ritardo e sfuma il tutto e dall’altra parla fa lo stesso Fiacco che a Cenerelli ‘calcia’ di coscia e spedisce alto, credendo di essere forse in posizione di fuorigioco.

Primo tempo che si chiude dunque sullo 0-0.

Nel secondo tempo la Mistral esce alla distanza, i cambi sortiscono l’effetto sperato come capitato in quel di Terracina ed il match si sblocca al 68esimo: corner di Emma, palla nel mucchio selvaggio ed arriva la zampata vincente di Schettino che manda in delirio il Riciniello per il meritato vantaggio gaetano.

La Mistral poco dopo trova anche il raddoppio con Marciano ma il goal viene ingiustamente invalidato per fuorigioco mentre Infimo poi spreca a tu per tu con Gori. Sarebbe stato il goal del sicuro k.o. .

Sul finale Settanni per poco non beffa nuovamente la Mistral Città di Gaeta come capitato lo scorso anno con la casacca del Tecchiena ma stavolta i gaetani conquistano l’Intera posta in palio e realizzano la terza vittoria consecutiva dopo Pontinia e Terracina.

Nel prossimo turno capitan Vitale e compagni saranno ospiti dell’Atletico Cervaro di mr. Fargnoli.

Mistral Città di Gaeta – Alatri 1-0 (p.t. 0-0)

MISTRAL CITTÀ DI GAETA: Cenerelli, Siniscalchi, Impesi (22’st Azoitei D.), Marchetti, Mastroianni, Schettino, Emma (40’st Bruni), Carnevale, Marciano (45’st Leccese), Cerasuolo (1’st Infimo), Vuolo (4’st Vitale). PANCHINA: Matarazzo, Bernisi, Esposito, Gisonni. ALLENATORE: Francesco Gesmundo

ALATRI: Gori, Latini, Ricciotti, Baldassarre, Maura (30’st Settanni), Cestra, Fiacco, Pazienza, Magliocchetti, Sbaraglia, Cippitelli. PANCHINA: Costa, Galuppi, Pietrobono, Njie, D’Amico ALLENATORE: Marco Frioni

MARCATORI: Schettino 23’st

ARBITRO: Sig. Musumeci di Cassino
ASSISTENTI: Ferhati e Ciccarelli di Latina
Ammoniti: Marchetti (M), Carnevale (M),Marciano (M), Cenerelli (M),Baldassarre (A), Magliocchetti (A).

Angoli 4-3
Rec. 0’pt-4’st

Ufficio Stampa
ASD Mistral Città di Gaeta

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.