Nuovo, esaltante colpo esterno del Fondi

Nuovo, esaltante colpo esterno del Fondi. I rossoblù si impongono in bello stile ad Olbia ed incasellano la seconda vittoria consecutiva in campo avverso dopo quella ottenuta tre settimane fa in casa della capolista Lupa Roma. Questa volta l’ undici fondano fa il colpaccio in terra sarda (terza vittoria nelle quattro gare sin qui giocate al di là del Tirreno), e la firma è ancora una volta quella di Giuliano Regolanti, il giovane attaccante arrivato alla settima segnatura stagionale, che all’ altezza della mezz’ ora della ripresa ha ottimamente finalizzato, con un tocco in scivolata, una rapida giocata sulla sinistra di Matarazzo conclusa con un cross basso sul primo palo. Il Fondi mette così all’ incasso tre preziosi punti nella corsa ai play off, a capo di una partita ben giocata, concedendo pochi spazi all’ avversario che nel finale, rimasto in nove per l’ infortunio occorso al neo entrato Aloia, non ha più saputo pungere. Ed i rossoblù possono così far festa, proseguendo nella corsa verso l’ ingresso nei play off.

 

DAGLI SPOGLIATOI

Pascucci (All. Fondi): Un successo frutto di una bella gara da parte nostra, nella quale abbiamo rischiato pochissimo. Era il risultato che volevamo, per il quale ci eravamo preparati ottimamente in queste due settimane e che tutti avevamo fissato come nostro obiettivo per questa trasferta. Nell’ intervallo, abbiamo cercato di conservare la giusta tranquillità, ben sapendo che l’ occasione per far goal sarebbe arrivata. Adesso ci consolidiamo in classifica, i play off sono traguardo sempre più alla nostra portata, e soprattutto speriamo di tornare a divertirci anche in casa, perché è da tempo che non vinciamo davanti ai nostri tifosi.

Alessandri (Ds Fondi); sono contentissimo della partita giocata e della prestazione, fatto di impegno, tecnica e tanto sacrificio. Con tanto pubblico presente, e contro una squadra con nomi importanti, il Fondi ha vinto con pieno merito, confermando che lavorando con impegno ed amore, il gruppo sa davvero dare il massimo. Andiamo avanti alla giornata, senza fronzoli, sperando di trovare l’ appoggio di tanti nuovi tifosi che vengano ad incoraggiarci nelle nostre partite casalinghe.

OLBIA-FONDI 0-1

OLBIA: Saraò, Malesa, De Cicco (35’ st Aloia), Di Gennaro, Peana, Farina, Del Rio (1’ st Corona), Varone, Pozzebon, Molino (1’ st Doddo), Budroni. A disp.:  Sorrentino, Carboni, Simeoni, Varrucciu, Masia, Capuano. All. Biagioni.

FONDI: Senatore, Difino, Zara, Cirilli, Barone, Lomasto, Bonanno (32’ st Dominici), Perna, Regolanti, Vaccaro (38’ st Serpico), Matarazzo. A disp.:  Buccheri, Pompei, Serpico, Leone, Mastroianni, Di Palma. All. Pascucci.

ARBITRO: Volpi di Arezzo (Garzelli -Scacchi).

Rete: 29’ st Regolanti

Note: campo pesante, giornata tiepida ma ventosa, spettatori 500 circa; espulso Malesa (O) al 42’ pt per somma di ammonizioni; ammoniti Malesa, Peana (O), Vaccaro (F) Recupero 1’ pt, 4 st