Pallamano: Area di derby pontino per la capolista Polisportiva Gaeta 1931

La Polisportiva Gaeta dopo essersi aggiudicata anche la gara di recupero, valida per la 5^
giornata d’andata, contro l’Endas Capua, rimane al comando della classifica ma allo
stesso tempo allunga sulle inseguitrici, portandosi a +2 sul Benevento e +4 sul Lanzara e
si prepara al derby con l’HC Fondi.
La gara di Capua è risulta non facile nel prepartita a livello psicologico poiché il palasport
di Sant’Angelo in Formis ha aperto soltanto 10 minuti prima dell’orario fissato per l’inizio
della gara ed in questi casi è sempre difficile mantenere la calma ma capitan Usai e
compagni ci riescono e portano a casa la settima vittoria di fila in altrettanti incontri
chiudendo la prima frazione sul 15-9 ed al suono della sirena sul 30-18, facendo sembrare
facile un match che nella prima frazione ha avuto anche momenti di tensione e visto ben 3
cartellini rossi, due per i padroni di casa ed uno per i biancorossi.
Ma ora la testa è al derby con il Fondi di mister Valerio Pinto, quale allena un gruppo di
giovanissimi, quasi del tutto under 17, quali faranno tutto il possibile per mettersi in bella
mostra e tentare uno sgambetto alla capolista.
Fondi capace di vincere 31-29 contro gli ospiti di Benevento all’esordio stagionale e subìto una
sconfitta di misura soltanto sul finale contro il quotato Gaeta Sporting Club, così come le
sconfitte di misura nelle prime due gare del 2023, ovvero 32-30 in casa del Sannio e 24-27
tra le mura amiche nello scorso turno contro l’HandRoma.
Dunque, guardia altissima per capitan Usai e compagni che in quel di Pontinia alle ore
15:00 di Domenica 12 Febbraio saranno chiamati all’ennesima prova del 9 contro una
formazione veloce e che sta crescendo di partita in partita.
I biancorossi avranno tutti gli occhi puntati delle inseguitrici, soprattutto dopo la sfida di
vertice tra Benevento e Lanzara quale si giocherà Sabato alle ore 18:30.
Nel prepartita a parlare è il pivot Giuseppe Fiorenzano (nella foto di Cosmo Di
Schino): “come sempre non sottovalutiamo nessuno, il Fondi è un avversario di tutto
rispetto nonostante la giovanissima età, ci metterà in difficoltà soprattutto con la sua
velocità in controfuga ma noi vogliamo continuare nel nostro percorso e vogliamo
continuare a fare della difesa il nostro vero punto di forza. Non sarà di certo facile ma
grazie all’aiuto tra i pali di Noviello e Clima e la nostra compattezza, faremo di tutto per
continuare ad essere la miglior difesa del girone. L’ambiente è sereno, ci stiamo
divertendo e giochiamo sempre senza particolari pressioni grazie alla tranquilli che ci
trasmette coach Viola in panchina e capitan Usai in campo. In attacco troviamo sempre
tante soluzioni diverse grazie all’abilità di coach Viola di adattare i giocatori per più ruoli e
tutti danno il massimo, soprattutto chi subentra a gara in corso perché siamo un gruppo
fantastico, non ci sono egoismi e rivalità e tutto ciò è la bellezza di questa famiglia, perché
questo siamo da decenni”.

Pubblicità