Pallavolo: Minturno esordio in casa per la serie D, trasferta per la B2

I.T.E. Tallini Castelforte

Pallavolo minturno DSeconda giornata in trasferta per la prima squadra della ASD Pallavolo Minturno che, nel girone H del campionato nazionale di serie B2 femminile, affronterà stasera alle 18,30 in quel di Chieti La Mimosa Teatina, presso il Palatricalle Sandro Leombroni. Arbitri i signori Frattone Matteo e Di Virgilio Valentina. La squadra biancorossa, neopromossa, ha confermato dalla passata stagione le schiacciatrici Corinne Perna e Chiara Cocco, la centrale Gaia Merlini e la palleggiatrice Erika Sambenedetto ed è stata attivissima nel mercato estivo rafforzando in maniera decisa il roster con la palleggiatrice Morgana Buccarini, le opposte Marta Romano e Michela Romano, le centrali Giada Innocenti e Silvia Montanaro, la schiacciatrice Claudia De Luca e il libero Giorgia Santacroce.
Di seguito la rosa completa a disposizione di mister Andrea D’Arielli: 2 Claudia De Luca, 3 Erica Sambenedetto, 4 Giada Innocenti, 5 Gaia Merlini, 7 Giorgia Santacroce, 9 Morgana Buccarini, 10 Marta Romano, 11 Chiara Cocco, 12 Elisabetta Masciarelli, 14 Ilaria Barbaro, 15 Michela Romano, 16 Silvia Montanaro, 17 Corinne Perna, 21 Michela Tatasciore. Alcune delle giocatrici sono molto giovani e alla prima esperienza in serie B, ma la squadra ha fatto un buon precampionato e sarà sicuramente carica per quella che sarà la prima partita giocata, dopo il rinvio del match della scorsa settimana a Benevento per inagibilità del campo.
Le atlete rossoblu vengono da un’impegnativa settimana in palestra per prepararsi al meglio a quella che lo stesso mister Roberto Ciufo definisce “una trasferta ostica”.
“A Chieti troveremo una squadra ben organizzata e ricca di individualità, una su tutte l’ex Barbaro” – ha dichiarato il tecnico minturnese – “La sconfitta di sabato ci è servita per riscuoterci e trovare la forza per affrontare al meglio la squadra teatina. Nell’allenamento di rifinitura di ieri abbiamo messo a punto alcuni meccanismi che ci saranno molto utili.”
“Sappiamo che la partita sarà dura” – ha aggiunto il capitano Jenny Vacca – “La Mimosa Teatina è un’ottima squadra. Abbiamo lavorato tanto questa settimana, come sempre, quindi andremo lì con la voglia di fare bene. Lo sport è così, c’è chi vince e c’è chi perde, ma noi daremo il massimo per ottenere un risultato positivo. Confido nelle mie compagne.”
Debutto casalingo per le ragazze di mister Massimo D’Acunto, che ospiteranno al Palazzetto dello Sport di Marina di Minturno l’Ostia Volley Club per la seconda giornata del girone C del campionato regionale di serie D femminile. Francesca Simeone, e compagne daranno il massimo, in cerca di riscatto dopo la sconfitta subita sul campo della Fineco Roma V.S. Secondo il giovane capitano “nel complesso non è stata una partita malvagia, le avversarie erano ben organizzate e hanno chiuso la scorsa stagione con i play-off. Nonostante queste giustificazioni però in alcune circostanze siamo state inadeguate e abbiamo commesso qualche errore di troppo ritrovandoci a perdere i set. Questo è un nuovo campionato per noi, ci sono nuove squadre, un nuovo livello, però oggi a casa nostra vogliamo dimostrare ciò che realmente sappiamo fare!”
Anche la vice capitano Simona Pensiero ha le idee chiare: “Sono amareggiata perché so benissimo che la squadra si può esprimere a livelli più alti di quello visto sabato a Roma, oggi faremo del nostro meglio per rimediare al passo falso della prima giornata”.
“Sto guidando un gruppo molto determinato” – chiosa mister D’Acunto – “che vuole crescere settimana dopo settimana. Per noi la vittoria non è un obiettivo, ma la conseguenza del lavoro di crescita tecnica che affrontiamo negli allenamenti”.
Questa squadra giovane e composta da atlete locali ha bisogno dell’incoraggiamento dei tifosi: vi aspettiamo numerosi al palazzetto, ricordandovi che l’ingresso è gratuito.
Ufficio stampa ASD Pallavolo Minturno

 

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.