Pellezzano: Giochi della Gioventù, 9 e 10 maggio 2014.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter
Giovanni D'Agostino
Giovanni D’Agostino

La manifestazione sportiva organizzata da Danza in Prima e dalle associazioni Vis Nova Salerno e Promosport, anche quest’anno è patrocinata dal Comune di Pellezzano che ha concesso l’uso del Palazzetto dello Sport di Capriglia. Si tratta di una “due giorni” molto importante che richiamerà l’attenzione di tutto il mondo scolastico comunale sui valori fondamentali che lo Sport da sempre trasmette. I protagonisti saranno gli alunni delle scuole elementari e medie che hanno aderito alle due iniziative. Venerdì 9 e sabato 10 maggio 2014, l’appuntamento è fissato per le 8:30 circa. I giochi dureranno circa 4 ore (12:30). La festa finale coinvolgerà tutti gli alunni e le famiglie a conclusione di un anno d’attività all’interno delle scuole. Il lavoro si è sviluppato grazie alla presenza attiva d’esperti in attività motoria che hanno lavorato con gli alunni di tutti i plessi scolastici che hanno aderito all’iniziativa. Il progetto si basa per proposte d’attività ludico-motorie e di gioco-sport semplici e divertenti, diverse per ciascuna classe e coerenti con gli stadi di sviluppo psico-fisico ed emotivo dei bambini. “Un sentito ringraziamento va rivolto all’amministrazione comunale di Pellezzano e all’assessore allo Sport Giovanni D’Agostino – ha dichiarato Silvia Lambiase rappresentante dell’Asd danza in Prima – per la grande disponibilità dimostrata e per la preziosa collaborazione”. Ai partecipanti sarà fornita una maglietta dedicata all’evento, di colore diverso secondo la classe; ad ogni colore corrisponderà un’età per facilitare anche la formazione delle squadre e la gestione di un adeguato servizio d’ordine, durante queste due giornate, che si svolgeranno all’insegna del sano divertimento e dello sport, con la collaborazione di “Movida in Tour”, e la presenza d’aziende locali del settore agroalimentare. I giochi saranno sia a squadre sia individuali.

  1. Percorso a tempo per i ragazzi e ragazze, secondo il seguente schema:
  • Partenza;
  • Saltelli a piedi uniti tra 6 ostacolini alti  m. 0,30 distanti m. 1;
  • Slalom tra  6 birilli distanti a m. 0,60;
  • Corsa su 4 ostacolini alti cm. 0,40 e distanti m. 3;
  • Giro di boa;
  • Ritorno alla partenza di corsa. (Il percorso è a tempo con penalità di un secondo per ogni errore).
  1. Staffetta sulla distanza m. 40 (20 m. andata e 20 ritorno);
  2. Gara di velocità individuale sulla distanza di 20 m;
  3. Tiro al bersaglio;
  4. Lancio di una palla in un cesto posto a 5 m. Ogni partecipante avrà tre lanci a disposizione;
  5. Marcia su percorso di circa 30 m e ritorno di corsa.

I primi tre classificati d’ogni  classe riceveranno uno speciale riconoscimento.