Pro Formia – Marina Club: le interviste post-gara

Novità guardaci online in diretta!

Un Pro Formia last minute vince lo scontro diretto con il Marina Club.

È un risultato pesante quello maturato allo stadio di Maranola. Da una parte estremamente positivo per i padroni di casa, che prendono il largo in classifica, dall’altro non meritato dal Marina per la prestazione offerta sul campo avversario. La vittoria dei locali infatti arriva solo a tre minuti dal termine con un gran calcio su punizione di Esposito. Fino a quel momento però l’attacco formiamo, il migliore del girone, era stato perfettamente contenuto dalla difesa marinese, anch’essa la migliore tra le quattordici squadre del campionato di seconda categoria, girone I.
Poche le occasioni da gol nitide sia da una parte che dall’altra, complice l’ottimo piazzamento tattico di entrambe le compagini. Da segnalare alla fine del primo tempo una conclusione del numero 9 biancoazzurro Calabrese, che da posizione defilata calcia sfiorando il palo.
Termina così il girone d’andata, con il Pro Formia campione d’inverno con 34 punti e diverse squadre pronte ad accaparrarsi le prime posizioni per salire in prima categorie. In primis proprio il Marina, che insegue a 29 punti, poi Grunuovo a 28, Lenola e Pontinia invece sono a quota 25 punti.
Proprio della difficile trasferta a Lenola parla Mister Casale: “Dopo questa sconfitta i ragazzi sono coscienti di dover reagire immediatamente. La prestazione di Formia ha comunque confermato l’ottimo stato di forma, e l’obbiettivo principale è quello di blindare il secondo posto”.
Il Formia invece ospiterà la Polisportiva Carso, e cercherà soprattutto in questa fase di campionato, in cui sarà impegnata con molte squadre di bassa classifica, di allungare il più possibile dalle altre pretendenti.