PROTEZIONE CIVILE, COMMISSIONE APPROVA CAPO IV DELLA PDL

Pubblicità

Prosegue l’esame della proposta di legge n. 42 (primo firmatarioMassimiliano Valeriani del Pd) sul “Sistema integrato regionale di protezione civile. Istituzione dell’Agenzia regionale di protezione civile”,

La prima commissione del Consiglio regionale del Lazio, presieduta da Baldassarre Favara (Per il Lazio), ha approvato il Capo IV (articoli 19-28), con l’astensione dei componenti del MoVimento 5 Stelle, che disciplina le Strutture operative del sistema di protezione civile e istituisce l’Agenzia regionale di protezione civile (art. 20), unità amministrativa dotata di autonomia gestionale, organizzativa, finanziaria e contabile sottoposta ai poteri di vigilanza della Giunta regionale e guidata da un direttore nominato dalla Giunta di comprovata professionalità ed esperienza in materia.

Fra gli articoli approvati anche l’art. 28 che norma il CFR-Centro funzionale regionale multi rischio previsto da una direttiva della Presidenza del Consiglio dei ministri del 2004 e operativo H12 e la Sala operativa unificata permanente (SOUP), presidiata in modo continuato. In particolare, è stato accolto un emendamento della consigliera Valentina Corrado (M5S) che abolisce dalla pdl la possibilità di costituire sale operative locali per lo svolgimento di funzioni operative sul territorio, vista già la presenza dei due centri di cui sopra presso l’Agenzia regionale.

Alla seduta, oltre al presidente Favara, erano presenti i vice presidenti Fabio Bellini (Pd) e Gianluca Perilli (M5S) e i consiglieri Maria Teresa PetrangoliniCristiana Avenali eCristian Carrara (Per il Lazio), Valentina Corrado (M5S),Massimiliano Valeriani (Pd), Fabio De Lillo (Pdl), Oscar Tortosa (Psi).

Pubblicità