Roma Nuoto: GIALLOROSSI A CAGLIARI PER VINCERE

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Partita decisiva per la Roma Nuoto, che nella decima giornata del campionato di Serie A2 – Girone Sud andrà a far visita alla Rari Nantes Cagliari. Quella sarda è una squadra dalla grande tradizione, che però quest’anno non è ancora riuscita ad imporsi come negli anni passati. Lo dimostra la terz’ultima posizione in classifica, ad una sola lunghezza dalla Roma Nuoto e con 6 punti totali, frutto della vittoria contro il fanalino di coda Anzio e di quella a tavolino contro il Salerno.

La partita di domani assume dunque tutti i connotati della sfida salvezza: per i giallorossi sarà la prima di tre gare alla portata, dove il risultato è l’unica cosa che conta per uscire dalle sabbie mobili dei play out.

I ragazzi di Massimiliano Fabbri arrivano all’appuntamento dopo aver sfiorato l’impresa nel derby contro la Roma Vis Nova di sabato scorso, giocando a tratti anche un’ottima pallanuoto. Una sfida che ha permesso ai giallorossi di riconquistare fiducia nei propri mezzi, con la ritrovata certezza di essere una squadra di tutto rispetto, capace di giocarsela a viso aperto con tutti, e che con un pizzico di fortuna avrebbe anche potuto raccogliere qualche punto in più.

Buona settimana quella trascorsa dai giallorossi, che hanno lavorato con la solita intensità e la giusta determinazione. In più, nella serata di mercoledì, i ragazzi sono stati ospiti della società in un ristorante romano, proprio per trasmettere loro fiducia e serenità.

Questi i 13 che il tecnico Fabbri ha scelto per la trasferta: Claudio Gazzarini, Fabrizio Liolli, Andrea Esposito, Simon Botto, Daniele De Vecchis, Daniele Lisi, Fabio Liolli, Edoardo Martella, Alessio Pappacena, Valerio Angelini, Valerio Spiezio, Gabriele Letizi, Alessandro Faiella.

“Andiamo a Cagliari per vincere, abbiamo tutte le carte in regola per farlo” ammette Massimiliano Fabbri. “Stiamo abbastanza bene e siamo pronti. Incontreremo una squadra che si trova nella nostra stessa situazione di classifica, e che quindi se la giocherà fino in fondo, ma senza nulla togliere e rispettando sempre gli avversari, sono convinto che la Roma sia superiore. Secondo il mio punto di vista, siamo come al solito gli unici attori del nostro destino. Giocando come sappiamo, abbiamo ottime possibilità di vittoria. Ma dovremo farlo per tutto il corso della gara”.

Sabato 22 Febbraio, ore 15

Cagliari, Piscina Terramaini

RN Cagliari – A.S. Roma Nuoto

Arbitri: Daniele Bianco e Cataldi

Decima Giornata Girone Sud: Muri Antichi CT-RN Latina, RN Salerno-Anzio, Telimar PA-Roma Vis Nova, President BO-NC Civitavecchia, RN Cagliari-Roma Nuoto, CC Ortigia-Nuoto Catania

Classifica Girone Sud: Civitavecchia 25, Roma Vis Nova 22, CC Ortigia 22, Anteria Telimar 18, Nuoto Catania 18, President Bologna 12, RN Latina 12, RN Salerno 11, Roma Nuoto 7, RN Cagliari 6, Muri Antichi 6, Anzio Nuoto 0

le3cshop.com