SCAURI DI MINTURNO (LT): “Coltivava canapa indiana: arrestato un 45enne del luogo”

I.T.E. Tallini Castelforte

  Nella tarda mattinata della giornata di ieri, in Scauri di Minturno (LT), i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di predisposti servizi tesi a infrenare i reati in materia di stupefacenti, hanno tratto in arresto C. M., 45enne del luogo, per il reato di “coltivazione e produzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.
Il predetto, al termine di predisposto servizio di osservazione, è stato sottoposto a perquisizione domiciliare, durante la quale sono state rinvenute, all’interno del terreno retrostante la sua abitazione, nr.6 piante di “canapa indiana”, dell’altezza di mt.1.75 cadauno.

Nel corso del medesimo contesto operativo, veniva, altresì, deferito alla competente A.G., per lo stesso reato, anche un 50enne originario di Napoli, residente Minturno (LT). Quest’ultimo veniva sorpreso all’interno del terreno dell’arrestato, mentre innaffiava le piante di canapa.

La successiva perquisizione presso la sua abitazione consentiva di rinvenire una pianta di canapa indiana dell’altezza di circa 60 cm, gr. 15 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, nr.2 bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, su disposizioni dell’A.G. procedente, è stato sottoposto a detenzione domiciliare, in attesa del giudizio direttissimo.

I commenti sono bloccati.