Sessa Aurunca: Concorso di scrittura creativa ‘Clelia Perrotta’: Massaro, Flibotto e Corvino sono le vincitrici della settima edizione

SESSA AURUNCA (Matilde Crolla) – Ginevra Corvino della classe terza C della scuola media statale ‘Giovanni Pascoli’ di Aversa, Celine Flibotto della classe quarta A del Liceo Musicale ‘Agostino Nifo’ di Sessa Aurunca, e Anna Lorenza Massaro della quarta B del Liceo Classico ‘Agostino Nifo’ di Sessa Aurunca, sono le tre vincitrici della settima edizione del Concorso di Scrittura Creativa ‘Clelia Perrotta’, rispettivamente per la sezione scuola secondaria di primo grado, sezione esterna e sezione interna. Si è svolta nei giorni scorsi presso la biblioteca del Liceo Classico, diretto dal preside Giovanni Battista Abbate, la cerimonia di premiazione del Concorso dedicato alla compianta docente di Lettere Classiche Clelia Perrotta, organizzato dalla professoressa Marina Gallucci. Alla presenza dei familiari (il marito Maurizio Alfieri, i figli Danilo e Stefano, i fratelli Gemma e Pietro, la nuora Marinella, la nipotina Clelia), dei docenti Francesca Lipone, Arturo Truglio e Floriana Vigilante, tre insigni docenti del “Nifo” in pensione; della docente Sabrina Izzo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sessa Aurunca, delle professoresse Rosa Ciriello e Tiziana Petrucciani, del Liceo Scientifico “Nifo”, Caterina Di Iorio, del Liceo Musicale “Nifo”, Enrichetta De Santis e Gaetana Sanvitale, dell’ISISS “Taddeo da Sessa”, che hanno accompagnato gli studenti delle loro scuole che, numerosi, hanno partecipato al concorso, si è svolta anche quest’anno con rinnovata intensità e commozione una manifestazione culturale dedicata ad una donna che ha lasciato il segno nel Liceo Classico, scomparsa prematuramente nel 2012. La Commissione valutatrice, articolata in due sottocommissioni, era composta dalle docenti Valeria Ciccarelli e Rosa Fusco dell’I. C. “San Leone IX” di Sessa Aurunca, Loredana Manfredi dell’I.C. “Caio Lucilio” di Sessa Aurunca, Katia Zamprotta dell’I.C. “Campo Falerno” di Carinola per la Sezione Esterna; Gabriella Capaccio e Alfredo Ghilardi del Liceo Scientifico “Nifo” e Marianna Mauriello del Liceo Artistico “Nifo” per la Sezione Scuola Secondaria di Primo Grado e per la Sezione Interna (Liceo Classico). La cerimonia è stata intervallata da momenti musicali e letture di poesie grazie agli studenti Rosa Di Pasquale, Rosa Elena Prata, Federica Tattoli, Gloria Di Stasio, Angelo Fazzone, Leda Laracca, Rosa Cerreto, Ida Pulito, Anna Massaro, Bruna Palladino, Sofia Cola, Francesco Izzo, Carmine Vernile e Alfredo Toto. A supportare la professoressa Gallucci nell’organizzazione dell’evento anche i docenti Antonio Aniello e Concetta Petruccelli. Tanti i ragazzi che hanno preso parte al concorso dimostrando una sensibilità d’animo unica. “Un tesoro prezioso da coltivare sono i nostri alunni che anche quest’anno hanno dimostrato una forte sensibilità nell’affrontare sotto forma di scrittura valori, ideali e sogni legati sempre al mondo giovanile. Non è stato semplice per la giuria decretare i lavori migliori”, ha dichiarato l’organizzatrice Marina Gallucci. Ci sono state anche due menzioni di merito per la Sezione Scuola Secondaria di I grado a Marta Scoppetta della Classe III C – Scuola Media Statale “Giovanni Pascoli” di Aversa; per la Sezione interna (Liceo Classico) ad Alessandro Torrico della Classe I A. Gli elaborati vincitori saranno pubblicati sul giornale online del Liceo Classico “Nifo” a diffusione nazionale “Il nostro raggio di luce – News”!

Fonte: MaCroNews – Matilde Crolla

Pubblicità