Sport: Calcio. Il Latina torna da Torre del Greco portando a casa un punto. Turris-Latina 1-1

Il Latina torna da Torre del Greco con un puntino. Che non smuove più di tanto la classifica ma fa almeno morale dopo la brutta sconfitta casalinga contro il Sorrento. I nerazzurri, in fine dei conti, si ritrovano a recriminare per l’1-1 finale, visto che era stato proprio il Latina a portarsi in vantaggio e vista la doppia grossa occasione da gol capitata nel finale sui piedi degli uomini di Di Donato.

Il risultato si sblocca al 26′ grazie all’ottimo contropiede di Del Sole, che dopo aver eluso l’intervento di un difensore campano appoggia per Riccardi che, tutto solo a centro area, supera Fasolino: primo gol stagionale per l’ex Roma.

Nel finale di primo tempo è Cardinali a salvare il Latina: cross di Maestrelli, sul secondo palo si fa trovare pronto Burgio, ma l’estremo difensore nerazzurro si traveste da Superman e salva il risultato.

Ad inizio ripresa, però, il forcing della Turris viene premiato. Paradossalmente, però, i campani riescono a raggiungere a parità con un’azione di contropiede: il Latina perde palla in mezzo al campo e Scaccabarozzi lancia immediatamente De Felice, che supera De Santis e fa centro.

Il Latina vuole vincerla e a 10 minuti da 90′ ha la doppia grande chance per portare a casa i tre punti. Complice un’uscita sbagliata di Fasolino, la sfera arriva a Fella, che appoggia a Jallow. Il tiro del neoentrato attaccante nerazzurro viene ribattuto sulla linea di porta da Maestrelli. Poi ancora Fella manca di precisione e non riesce a ribadire in rete.

Turris-Latina 1-1
Turris (3-4-3):
 Fasolino, Esempio, Franco, Cocetta, Giannone (73’ Pavone), De Felice (79’ Guida), Maestrelli, Nocerino (56’ Maniero), Scaccabarozzi (79’ Pugliese), Cum (73’ Rizzo), Burgio.
A disposizione: Guadagno, Pagno, Miceli, Matera, Onda. Allenatore: Caneo.
Latina Calcio 1932 (3-4-2-1): Cardinali, Ercolano, Perseu (55’ Jallow), Mastroianni (68’ Fella), Riccardi, De Santis, Serbouti, Del Sole (87’ Fabrizi), Rocchi, Cortinovis, Paganini.
A disposizione: Vona, Bertini, Marino, Gallo, Crecco, Polletta, Di Renzo. Allenatore: Di Donato.
Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento. Assistenti: Catani di Fermo e Cataneo di Foggia. IV Uomo: Virgilio di Agrigento.
Marcatori: 26’ Riccardi (L), 51’ De Felice (T)
Note: spettatori totali 1182 di cui 73 ospiti. Ammoniti: 32’ Perseu (L), 34’ Paganini (L), 53’ Esempio (T), 83’ Fasolino (T), 90’ + 2’ Pugliese (T), 90’ + 5’ Fabrizi (L). Recuperi: 3’ pt. 6’ st. Angoli: 5-6.

Pubblicità