Suio T.C. Minturno – Anitrella 0-3: interviste post-gara

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

https://www.facebook.com/Telegolfo/videos/766128927059160/

Rientro in campo infelice per il Suio T.C. Minturno che perde in casa contro l’Anitrella per tre reti a zero.

Le formazioni. Padroni di casa senza Mastroianni squalificato, nel 4-3-3 di mister Pernice davanti al portiere 2000 Perillo giostrano D’Alessandro e Corrado sugli esterni con la coppia Zamparelli-Franco centrale. Il play davanti la difesa è Lonardo con Veglia e Noli interni, mentre in attacco i due partner d’attacco di Cenerelli sono Petrillo e Martino. Ospiti che scendono in campo con Carmassi riferimento centrale con Celenza di fianco al capitano.

Primo tempo. Al primo di gioco sponda di Cenerelli al limite dell’area per Noli, il classe 2001 prova con il sinistro a superare Lisi, ma la palla termina alta sopra la traversa. Occasione al 12’ per l’Anitrella, è Carfora ad eludere l’offside con l’ottimo passaggio di Fortini, ma l’esterno di destra conclude a lato sull’uscita di Perillo. Il Suio costruisce e dagli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti la palla al limite dell’area termina sui piedi di Veglia che non riesce però ad inquadrare lo specchio della porta. A metà del primo tempo è Petrillo ad impegnare Lisi nella prima parata del match con il salvataggio in corner del numero uno sul diagonale termale. L’Anitrella passa in vantaggio a dieci minuti dalla fine del primo tempo con Bianchi che direttamente su punizione dalla destra, con la complicità di Perillo che si lascia scavalcare dal pallone, con il mancino sigla la rete dello 0-1. I padroni di casa provano ad avere una reazione che non si concretizza in nessuna azione pericolosa, termina con il vantaggio ospite il primo tempo.

Secondo tempo. In due minuti l’Anitrella raddoppia e poi triplica: prima è Carfora a sfruttare un batti e ribatti in area dopo la punizione di Bianchi al 60’, un giro di lancette dal contropiede biancoverde è Alfonso a triplicare con il sinistro che termina sotto la traversa della porta difesa da Lisi. Anitrella cinico, il Suio aveva iniziato con il piglio giusto la ripresa, ma ha subito due reti che hanno messo in ghiaccio la gara. Dentro Ionta e Verrengia per Veglia e Corrado, le conclusioni di Petrillo e Lonardo vengono bloccate in due tempi da Lisi a terra. La partita scorre via veloce senza particolari emozioni escludendo l’occasione per accorciare le distanze di Verrengia nel terzo dei quattro minuti di recupero, vince l’Anitrella che porta bottino pieno a casa.

SUIO T.C. MINTURNO: Perillo, D’Alessandro, Franco, Lonardo, Corrado (74’ Verrengia), Zamparelli, Petrillo (86’ Signore), Noli, Cenerelli, Martino, Veglia (65’ Ionta). All. Pernice. A disp. Venditti, Franco, Cerciello, Vento, Grimaldi, Abbattista.

ANITRELLA: Lisi, Cocco, Merolle, Bianchi, Silvestri, Lombardi, Carfora, Fortini, Carmassi (75’ Mastrantoni), Celenza (90’ De Lellis), Alfonso (86’ Fofana). All. Bottoni. A disp. Sbardella, Belli, Sera, Fontana.

ARBITRO: Julian Bosco di Ostia Lido

ASSISTENTI: Alessandro De Lorenzo di Latina – Simmaco Aiossa di Aprilia

MARCATORI: 35’ Bianchi (ANI); 60’ Fortini (ANI); 61’ Alfonso (ANI)

AMMONITI: Corrado, Verrengia (STM); Merolle, Silvestri (ANI)

CORNER: 5-5

RECUPERO: 0’ PT; 4’ ST

Marcello Librace

Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte Minturno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.