Suio TC Minturno – Roccasecca 1-1: interviste post-gara

Termina in parità la gara tra il Suio Minturno ed il Roccasecca, un pari che muove leggermente la classifica.
Le formazioni. Mister Pernice per l’ultima gara del 2018 sceglie Venditti tra i pali, difesa a quattro con D’Alessandro e Vento sugli esterni con Zamparelli e capitan Franco centrali. In mediana Mastroianni con Pirolozzi e Lonardo con il trio composto da Cenerelli, Martino e Petrillo in attacco. Ospiti con ben sette under in campo inizialmente alla ricerca di punti per la salvezza con Tobia a supporto del numero nove Di Vaia.
Primo tempo. Come da previsione è il Suio Minturno a provare a fare la partita, il primo tiro della gara è su piazzato con la punizione di Mastroianni che termina sopra la traversa al secondo di gioco. Il copione della partita è sempre lo stesso, Roccasecca stretto a chiudersi in difesa con un 4-4-1-1 e padroni di casa ad attaccare, specialmente con Martino che viene spesso fermato in modo falloso dal terzino destro Zonfrilli. Intorno alla metà della prima frazione il classe 2001 Rosignuolo prima intercetta e poi blocca il tiro-cross di Lonardo dalla destra che forse poteva concludere meglio. A sei minuti dall’intervallo fallo di D’Avino su Petrillo fuori area, questa volta è Martino ad incaricarsi del piazzato con la propria conclusione che esce fuori di poco sopra la traversa dando l’illusione del goal.
Secondo tempo. Nella seconda frazione parte meglio il Suio T.C. Minturno con una bella azione manovrata con Cenerelli che fa la sponda per l’accorrente Lonardo che calcia però sopra la traversa. La risposta ospite arriva al 56’ quando Capuano su punizione prova a beffare Venditti sulla sinistra, sfera che sibila di poco fuori lo specchio della porta. Ancora Lonardo ad impensierire la squadra ospite, il tiro del numero undici viene bloccato in due tempi dal portiere Rosignuolo. Al 63’, al primo tiro in porta, il Roccasecca trova il vantaggio, sponda di testa dell’attaccante Di Vaia che trova Tobia che dal limite dell’area mette la palla alle spalle di Venditti per l’incredibile 0-1. La pronta risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare e dopo sei minuti trovano il pareggio con il colpo di testa di Pirolozzi che sul primo palo anticipa tutti e mette la palla in porta. Negli ultimi minuti il Suio si espone all’attacco anche con l’inserimento di Abbattista per Martino, ci prova Cenerelli all’85’ quando dal limite dell’area imbeccato da Pirolozzi non trova l’ottima conclusione. Nei quattro di minuti prima Petrillo non riesce a trovare il tempo giusto per concludere in porta, poi lo schema su piazzato con Franco che serve Lonardo che prova in concludere, ma si alza la bandierina dell’assistente segnalando l’offside. Termina in parità la gara, 1-1 tra Suio Minturno e Roccasecca con i rossoblù che vanno a riposo nella pausa invernale con 21 punti in campionato. Si ritornerà a giocare nella domenica dell’Epifania in trasferta con il Paliano.

SUIO T.C. MINTURNO: Venditti, D’Alessandro, Franco, Mastroianni, Vento, Zamparelli, Petrillo, Pirolozzi, Cenerelli, Martino (75’ Abbattista), Lonardo. All. Pernice. A disp. Zolla, Signore, Grimaldi, Rossi, Noli, Andreoli, Veglia, Perillo.

ROCCASECCA: Rosignuolo, Zonfrilli, Capuano, D’Avino, Di Girolamo, Cerasuolo, Lombardi (71’ Ziu), Gemmiti, Di Vaia, Perlingieri, Tobia (80’ Pagliaro). All. Manzi. A disp. Conti, Castelli, Ciamberlano, La Porta, Agyemang, Minchella, Baglieri.

ARBITRO: Andrea Musumeci di Cassino

ASSISTENTI: Simone Altobelli – Alessandro Ceci di Frosinone

MARCATORI: 63’ Tobia (RCS); 69’ Pirolozzi (STM)

AMMONITI: Franco, Mastroianni (STM); Capuano, Gemmiti, Zonfrilli (RCS)

CORNER: 7-1 per il Suio T.C. Minturno

RECUPERO: 0’ PT; 4’ ST

Marcello Librace
Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte Minturno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.