Un importante pareggio per la PGS Don Bosco

Pubblicità

_DSC8624SPORT: Un pareggio che sa di vittoria per la PGS Don Bosco Gaeta che ottiene il secondo risultato utile consecutivo, dopo la vittoria contro il Montenero, i ragazzi di D’Amante fermano il San Cosma e Damiano, con il risultato di 2 a 2.

Due squadre con diversi obiettivi, il San Cosma e Damiano, squadra costruita per un campionato di vertice, con in panchina in queste ultime partite Mister Mario Caneschi, vecchia conoscenza degli oratoriani, mentre la PGS Don Bosco, ha una squadra giovanissima, fatta quasi tutta da ragazzi ed affidata ad un tecnico giovane, ma molto preparato, quel Francesco D’Amante che fino allo scorso campionato era il capitano.

La gara si apre con un abbraccio fra Mister Caneschi, visibilmente emozionato, perchè affrontava per la prima volta la squadra in cui è cresciuto calcisticamente, e Mister D’Amante.

Mario Caneschi - tecnico del Santi Cosma e Damiano
Mario Caneschi – tecnico del Santi Cosma e Damiano

Le squadre ben messe in campo da i due tecnici, si affrontano a viso aperto, quasi in una partita di scacchi con mosse e contromosse, senza mai buttare via il pallone, la gara si gioca principalmente a centrocampo, dove gli oratoriani cercano di impedire ai sancosimesi di giocare palla a terra, lasciandogli solo la possibilità dei lanci lunghi, ma le rispettive punte non finalizzano ed i due portieri restano inoperosi per buona parte del primo tempo.

_DSC8419La prima frazione si incamminava su uno zero a zero, con un equilibrio che poteva essere interrotto solo da un’episodio, e così è stato, al 37′ su un calcio piazzato dal limite il San Cosma e Damiano passa in vantaggio, con un gol che sorprende il portiere sul suo palo, il vantaggio ospite interrompe l’equilibrio e la squadra di Mister Caneschi raddoppia nel finire del primo tempo, andando al riposo sul risultato di 0 – 2.

Mister Caneschi non è soddisfatto del gioco della sua squadra, nonostante il doppio vantaggio e nell’intervallo si fa sentire dai suoi, mentre Mister D’Amante, caratterialmente diverso, non perde la sua calma, è spinge i suoi a non mollare.

_DSC8554Le squadre rientrano in campo e si vede un’altra Don Bosco, rispetto a quella del primo tempo, molto più aggressiva, con Matteo Arena, onnipresente in mezzo al campo.

I ragazzi di D’Amante, lottano su ogni pallone ed al 26′ si procurano un calcio di rigore che Capitan Fantasia si incarica di battere e realizza la rete del 1 – 2, spiazzando il portiere.

_DSC8615A questo punto gli oratoriani ci credono, Mister D’Amante inserisce forze fresche, ed al 37′ realizzano, i ragazzi in maglia granata realizzano il gol del pareggio.

Ancora pochi minuti, giusto il tempo per sprecare l’occasione per realizzare il terzo, gol che avrebbe avuto il sapore della beffa per gli uomini di Caneschi, e l’arbitro manda tutti sotto la doccia.

La PGS Don Bosco pareggia 2 – 2 contro la Santi Cosma e Damiano continuando la striscia positiva, e muove lentamente la classifica.

di Enrico Duratorre

 

Pubblicità

I commenti sono bloccati.