Video Sintesi Gaeta – Atletico Lazio

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il Gaeta di Mister Gesmundo inizia con il piede giusto la stagione battendo nel prologo della Coppa Lazio di categoria l’Atletico Lazio con un finale netto di 4 a 1, il primo tempo di chiude a reti inviolate vuoi per merito dei portieri vuoi per demerito delle punte poco incisive nella prima frazione.Nella ripresa è tutta un altra musica il Gaeta sembra più tonico mentre gli ospiti soffrono caldo e preparazione, il goal del vantaggio dei Biancorossi arriva su cross di Azoitei girato alle spalle del proprio portiere da Fioravanti nell’affannoso anticipo su Leccese pronto a girare comunque a rete, il Gaeta è frizzante l’ingresso dello spagnolo Cano regala più fantasia negli ultimi 25 metri ed il raddoppio non tarda ad arrivare ancora un cross dalla fascia mancina e Baldinelli affossa Mariniello in area, lo stesso numero 9 realizza con freddezza il penalty mettendo la firma sulla prima stagionale.Sembra tutto fatto ma l’ Atletico trova lo spunto che non ti aspetti, Gyimah sfrutta un vuoto difensivo di Siciliano e si presenta al cospetto di Parisi bucando la porta, 2 a 1 e situazione di nuovo aperta.Il Gaeta è però partito e sulle fasce non c’è storia ancora Carnevale e Siciliano pallone in mezzo e Marciano firma il 3 a 1 che rimette a distanza i giocatori di mister Volpi e che spegne i sogni di rimonta dell’atletico.Il 4 a 1 che chiude la gara è una vera perla firmata da Celli che in zona “Vitale” trova la parabola magica che lascia Selva di stucco regalando la gioia del Goal al difensore del Presidente Crocco.Il Gaeta passa il turno un ottima vittoria che porta alla settimana di inizio del campionato mentre l’Atletico Lazio dovrà ancora lavorare per migliorare schemi e feeling gli obiettivi sono diversi ma con un campionato con la formula di quest’anno ogni punto diviene prezioso magari anche il doppio.

le3cshop.com